Home

Susan Stockwell

Grandi abiti modellati nella carta, sculture a dimensioni reali che indagano con profondità e impegno i temi dell’ecologia, della geo-politica e del mercato globale.

Le creazioni dell’artista inglese Susan Stockwell (Manchester, 1962) sono, infatti, tutte dedicate all’impegno sociale e, realizzate come installazioni su larga scala, riutilizzano molto spesso i “rifiuti” della società occidentale per assemblare tappeti o eleganti vestiti di ogni epoca.

Susan Stockwell

I suoi abiti plasmano carta di riso o mappe antiche e nulla hanno da invidiare agli abiti sartoriali, per la loro estrema cura nei dettagli e precisa fattura.
Il “Colonial dress” rende indossabile la storia del colonialismo inglese e modella un abito in stile vittoriano incollando assieme una serie di mappe delle colonie britanniche in anni differenti.
Le serie “Imperial Quilt” e “Highland Dress” continuano, seppur con diverse piccole sfumature, la ricerca geo-politica e mostrano abiti sontuosissimi creati straordinariamente dall’assemblaggio di semplici pezzi di carta.

Susan Stockwell

Eleganti e raffinati, sono esposti in diversi musei e collezioni d’arte tra i quali il Victoria & Albert di Londra e lo Shenghua Art Center in Cina.

www.susanstockwell.co.uk

Annunci

2 thoughts on “Susan Stockwell, carta da indossare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...